Accedi

Registrati

I tuoi dati personali verranno utilizzati esclusivamente in relazione agli acquisti selezionati e per facilitare l'utilizzo del nostro sito. Nessun dato viene condiviso con terze parti.

DIETE FORZATE? NO, GRAZIE

DIETE FORZATE? NO, GRAZIE

DIETE FORZATE? NO, GRAZIE

LE DIETE FORZATE MANDANO IN CONFUSIONE TANTO L’ORGANISMO QUANTO LA PSICHE.

Prendiamo per esempio il fenomeno delle abbuffate: chi non ha problemi col cibo si abbuffa solo ogni tanto, in particolari occasioni, mentre chi è abituato a stare a dieta non pensa ad altro ed infatti si rimpinza appena può, con la scusa di concedersi un regalo, di sopperire ad un periodo di stress, di prepararsi alla dieta togliendosi gli ultimi sfizi (“stasera esagero ma da domani basta”).

Del resto QUASI SEMPRE ALLE DIETE SEGUE UN PERIODO DI SREGOLATEZZA ASSOLUTA in cui si assume molto più cibo di quanto serva. Un periodo che dura abbastanza per compensare il precedente regime di ristrettezze, e CHE PORTERA’ DRITTI ALLA PROSSIMA DIETA.

Alice Romoli

Please follow and like us: