Accedi

Registrati

I tuoi dati personali verranno utilizzati esclusivamente in relazione agli acquisti selezionati e per facilitare l'utilizzo del nostro sito. Nessun dato viene condiviso con terze parti.

LO ZENZERO: SPEZIA ANTICA E PREZIOSA

LO ZENZERO: SPEZIA ANTICA E PREZIOSA

LO ZENZERO: SPEZIA ANTICA E PREZIOSA

Un articolo sullo zenzero può riservare diverse sorprese: sono infatti tantissime le sue proprietà e gli usi che ne possiamo fare, sia in cucina che in cosmetica.

Conosciuto e utilizzato da millenni in Asia, Africa ed America, lo Zingiber officinale è entrato da diversi anni anche nella nostra vita. Fa parte della famiglia delle Zinziberacee, insieme alla curcuma  e al cardamomo.

Lo troviamo sul mercato sotto forma di radice fresca, polvere, radice essiccata e candita.

L’olio essenziale di zenzero si presta a trattamenti cosmetici per tutto il corpo e per i capelli

La ricchezza di importanti elementi e principi attivi quali il gingerolo e lo shogaolo fanno sì che da molti venga considerato alla stregua di un farmaco.

Si usa da sempre in oriente come prevenzione delle malattie da raffreddamento e come depurativo del sangue. 

È un ottimo tonico del corpo e della mente e aiuta a contrastare sintomi da stanchezza ed eccesso di stress.

  • Ha proprietà immunomodulanti
  • Ha un potente effetto detossinante e depurativo grazie al quale permette di ridurre anche alti livelli di colesterolo, glicemia e pressione sanguigna
  • Stimola il metabolismo a riattivarsi consumando più calorie e aiuta a dimagrire
  • Svolge un’azione antiinfiammatoria che contrasta i disturbi articolari e l’aumento di peso
  • È antiossidante 
  • aiuta in caso di nausea: per questo è indicato per chi soffre di mal d’auto, mal di mare e per le donne in gravidanza
  • riduce il mal di stomaco ed è un ottimo digestivo
  • elimina molti fastidiosi mal di testa
  • berne il decotto nelle stagioni fredde protegge dai raffreddori e dai disturbi delle vie respiratorie. 
  • l’infuso fresco in estate disseta e protegge lo stomaco.

Secondo l’ayurveda lo zenzero è uno dei pochi alimenti adatti a tutti.

In cucina i suoi usi sono antichi e lo trasformano, con gusto,  in prevenzione e rimedio a sostegno della salute.

Eccone alcuni:

  • Grattugiato per condire e insaporire insalate e verdure crude o cotte.
  • A fettine sottilissime per accompagnare legumi, cereali e verdure
  • A fettine sottilissime marinate nel limone per condire tufo e verdure
  • A pezzettini piccolissimi come “spezzafame”
  • Grattugiato o a fettine nella frutta cotta
  • Come decotto con aggiunta di limone
  • Fresco o in polvere centrifugato con frutta e/o verdura fresca
  • Negli spaghetti insieme alle verdure
  • Nelle zuppe di legumi insieme all’alga Kombu
  • Per arricchire il sugo di noci
  • Per polpettine di riso dal tocco speziato
  • Grattugiato o a fettine sottilissime per guarnire ed insaporire le vellutate 
  • Per insaporire il condimento di insalate di patate e brassicacee
  • Nei dolci e nei biscotti
  • Per marmellate, per esempio insieme ad agrumi 

La Food and Drug Administration degli Stati uniti ha inserito lo zenzero nella lista ufficiale delle sostanze che fanno bene alla salute.

Alimentazione Intelligente

Please follow and like us: