IL TESORO DEL SESAMO

IL TESORO DEL SESAMO

IL TESORO DEL SESAMO

“Apriti sesamo” ….  Alì Babà pronuncia queste parole per accedere al tesoro dei quaranta ladroni.

La fiaba orientale di Le mille e una notte, sembra sottolineare, come il seme di questa pianta assomigli ad un piccolissimo scrigno che racchiude in sé un tesoro prezioso.

Tesoro costituito da grandissimi nutrienti che permettono al germoglio di crescere, difendersi e diventare pianta.

La cosa straordinaria è che questi nutrimenti sono utili e preziosi anche al nostro corpo.

I semi vengono ricavati da una pianta erbacea nota fin dall’antichità, se ne trovano citazioni perfino in antichi trattati di dietetica cinese, in tutto l’oriente era considerata una pianta magica, ed è una delle spezie impiegate da più lungo tempo in cucina.

Il tesoro racchiuso in questi minuscoli semini consiste nella grande presenza di oli, ovvero grassi, ma trattasi soprattutto di grassi buoni, quelli, in sostanza, che ci aiutano nella difesa dell’apparato cardiocircolatorio.

Troviamo poi altri elementi preziosi come il calcio, alleato di ossa e articolazioni, ottimo per contrastare l’osteoporosi; una considerevole quantità di proteine, fibre, vitamine e minerali dagli effetti antiossidanti, antinfiammatori e antiage.

In cucina, per donare un gusto unico ai nostri piatti ed insalate, i semi di sesamo, sono perfetti, li troviamo anche come principale ingrediente della salsa Tahina e del gomasio.

Che dire infine dell’olio che se ne ricava, vero e proprio oro per i trattamenti di benessere e bellezza.

Concediamocelo questo lusso!…  Arricchiamoci con il tesoro sesamo.

Miriam Marcandalli

Please follow and like us: