LA PRIMAVERA RITARDA? DIFENDITI COI BROCCOLI

LA PRIMAVERA RITARDA? DIFENDITI COI BROCCOLI

LA PRIMAVERA RITARDA? DIFENDITI COI BROCCOLI

Sembra proprio che la primavera fatichi a farsi largo. In molte zone, dove le temperature sono ancora basse o addirittura nevica, l’uscita dall’inverno è così impegnativa che tante persone ancora soffrono dei mali tipici del freddo e dell’inverno. Possiamo però aiutarci approfittando ancora delle verdure che più di altre contrastano il freddo, come per esempio i cavolfiori e i broccoli, le verze, il cavolo romano, tutte appartenenti alla famiglia delle crocifere.

Questi alimenti contrastano il freddo grazie alla loro natura yang (calda e solare) e sono i benvenuti nei periodi in cui siamo più fragili e deboli  per il loro apporto di calore, forza, vitalità e per la loro proprietà antiacida.

Secondo l’antica medicina cinese questi alimenti ci danno l’energia necessaria per rafforzare il corpo ma anche per mantenere uno stato d’animo positivo e non abbatterci in conseguenza del ritardo, per altro abbastanza frequente, dell’arrivo della primavera. Per questi motivi, oltre che per la forte presenza di fattori probiotici, enzimi, vitamine, minerali e sostanze solforate, questa famiglia vegetale è ritenuta non solo nutrimento ma anche efficace rimedio naturale per la cura di molti disturbi.

Per le sue specificità abbiamo scelto oggi di proporti una ricetta a base di broccoli; grazie alla sua componente molto forte di energia yang e all’alto contenuto di vitamine il broccolo è particolarmente efficace nel mantenere l’equilibrio del nostro organismo, tenendo alta nel contempo la nostra vitalità.

Maria Figoni

Please follow and like us: