IL FRUMENTO

IL FRUMENTO

IL FRUMENTO

Domenica e’ il giorno del Sole. Il Frumento è il cereale che più dipende dalla luce e dal calore. La semina e il raccolto del frumento seguono il movimento del Sole, prediligendo terreni caldi e calcarei per la maturazione.
Essendo un frutto maturato al Sole, il frumento tende ad armonizzare i sistemi organici. Sostiene i processi del sistema nervoso sensoriale e del ricambio, a sgravio del sistema ritmico centrale.
(Emma Graf).

Purtroppo il grano di oggi è stato ampiamente manipolato, in modo da renderlo idoneo a colture intensive e all’utilizzo di macchine falciatrici elettriche, nonché più resistente ad agenti patogeni, velocizzandone cosí la maturazione e la resa a discapito di proprieta’ nutritive e organolettiche del cereale originario. Cosí le antiche varietà di grano sono scomparse quasi totalmente dalle nostre tavole, con un diffuso aggravamento dei problemi legati al glutine (intolleranze e celiaci). Il grano comune infatti ne contiene maggiore quantità, poiché agevola i tempi di lavorazione e lievitazione.
Ma ormai sappiamo bene che la fretta non porta sempre a buoni risultati e man mano tendiamo a riavvicinarci a ciò che ci fa bene, ad alimenti antichi e integrali.

Quando acquisti la pasta fai attenzione agli ingredienti: facciamo due esempi di varietà di grano più conosciute e facilmente reperibili sul mercato, meno soggette a colture intensive e a concimazioni artificiali.

Il FARRO noto anche come FARRO SPELTA e’ una varietà di grano tra le più antiche ed è fonte eccellente di carboidrati complessi, di proteine complete e di fibre. E’ ricco di vitamine del gruppo B e di sali minerali.

Il grano SENATORE CAPPELLI è un grano duro ricco di fibre, proteine, sali minerali e vitamine. E’ un grano molto digeribile, non genera gonfiori gartointesinali ed ha un buon valore nutrizionale.

Alice Romoli

L'immagine può contenere: testo
Please follow and like us: