UN NUOVO IO CON IL CARCIOFO

UN NUOVO IO CON IL CARCIOFO

UN NUOVO IO CON IL CARCIOFO

Se pensate che siamo e rimaniamo sempre gli stessi vi dico che non è così.

Il nostro corpo si rigenera in continuazione, ogni 28 giorni abbiamo nuove cellule della pelle, ogni 3-4 giorni quelle gastrointestinali, ogni 12 ore quelle della mucosa della bocca e così via, con tempi differenti tutto il nostro corpo si rinnova, perfino le ossa e tutto il nostro scheletro.

Il nostro organismo è eccezionale in questo, se noi impariamo a trattarlo nel modo adeguato lo aiuteremo a svolgere questo lavoro al meglio. 

Un’alimentazione consapevole volta a liberarci da tossine ed apportare nutrimenti corretti, ci porterà col tempo ad una vera e propria rinascita.

Dato che mente e soma sono un tutt’uno, il rinnovamento lo avvertiremo anche nel nostro modo di pensare, di osservare e di fare: saremo esseri completamente nuovi.

Depurazione e giusto nutrimento ci aiuteranno a rendere questo processo proficuo.

Un alimento dal grande potere detossinante che sicuramente ci farà da alleato è il carciofo.

Le sue proprietà, riconosciute sia dalle medicine orientali che occidentali, sono perfette in questo periodo per alleggerirci e ricaricarci in vista della primavera dove potremmo dare ampio sviluppo al nostro nuovo io.

Il carciofo agisce come depurativo sui tessuti epatici e sui reni, purifica e disintossica il sangue, è ricco di vitamina C e vitamine del gruppo B, K, è fonte di ferro e rame che aiutano la produzione delle cellule del sangue, ed è ottimo rifornitore di betacarotene e luteine, protettori della vista.

Nei carciofi è racchiusa la cinarina, un polifenolo in grado di contribuire alla riduzione del colesterolo LDL.

Gustare i carciofi crudi con l’aggiunta di limone ed olio è il modo migliore per attingere a tutte queste proprietà.

Non dimenticate mai che grazie alla naturalità del nostro essere e dei doni con cui ci circonda il regno vegetale possiamo non solo rinascere, ma evolvere in esseri migliori.

Miriam Marcandalli